La storia

storia

Tutto comincia quando nel 1989 la Banca di Credito Cooperativo di Castel Goffredo decide di indire la Settimana della Cooperazione, per promuovere tra i giovani i concetti di cooperazione e volontariato. A seguito di una serie di incontri su queste tematiche, viene loro offerto un viaggio gratuito presso Monaco di Baviera per visitare la città e la sua realtà cooperativa. Alcuni giovani presenti rimangono colpiti dal paesaggio naturale con cui entrano in contatto, un paesaggio molto simile a quello di cui hanno sentito raccontare con riferimento alle zone mantovane. Una realtà che ora si presenta ben diversa a causa dello sviluppo urbano che continua a modificare l’ambiente e che arreca principalmente danni all’ambiente. Proprio per tale motivo, questi giovani hanno deciso di impegnarsi attivamente per cercare di preservare il territorio rurale e di promuovere uno sviluppo sostenibile del tessuto urbano, facendo in modo che esso cresca in sintonia con l’ambiente naturale.

Questo gruppo si costituisce in un’Associazione di volontariato nel Dicembre 1990 e si dota di un proprio Statuto.

L’Associazione viene trasformata in Onlus (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) nel Dicembre 1998.